giovedì 1 settembre 2011

DIARIO DI UN GIOVANE SPOSO - Jacopo e le piante:






La mattina della partenza per le vacanze io e Risiko Fuxia abbiamo prearato le nostre valige. Dopo mezzora la mia era pronta davanti alla porta in entrata...dopo 2 ore arriva finalmente anche quella di Carlotta. Faceva impressione vederle una vicino all'altra perchè la mia sembrava un beuticase e la sua un armadio con la cerniera. La prima cosa che mi è venuta spontanea dirle è stata: "Amore non stiamo andando via per sempre...è solo una vacanza di 2 settimane"... e lei "ah...ha...ha! Ora che hai fatto la battuta, vieni di là ad aiutarmi a prendere le due valige con le scarpe." Dopo aver caricato il tutto in macchina e mentre stavo cercando di spingermi in dentro alcune ernie che mi erano uscite, Carlotta mi fa: " Uh come facciamo per le piante sul terrazzo?" e io "Ti prego, non farmi caricare in macchina anche quelle!" e lei: "Smettila di fare lo stupido, se nessuno le annaffia muoiono dopo 3 giorni...soprattutto le SURFINIE e la SPATIFILLE...".Con fare rassicurante la tranquillizzo:"Stupidina, tuo marito ha già pensato a tutto. Più tardi chiamo Davide il vicino che sta qui ad agosto e gli chiedo il favore di annaffiarle un giorno sì e uno no". Venerdì siamo rientrati dalle vacanze e la situazione era la seguente:


Carlotta vedendo questo scempio, cerca di mantenere la calma e si gira piano verso di me: "Non dovevi chiamare il vicino di casa e ci pensava lui?...ti sei dimenticato di chiamarlo vero?...". In quel momento mi compare l'ologramma di mio padre che come Obi Wan Kenobi di guerre stellari mi dice: "FIGLIOLO RICORDATI DI NEGARE SEMPRE L'EVIDENZA!" e io:"Sì PADRE"...rivolgendomi a Carlotta: "Amore devi smetterla di dubitare di me, se ti dico che L'HO CHIAMATO...L'HO CHIAMATO...infatti se guardi la FEJKA è viva e vegeta, si vede che ha innaffiato solo quella o che le altre era destino che morissero...!". Carlotta a questo punto ha messo da parte l'autocontrollo e: "BASTAAAA HAI ROTTO IL C***O CON STA PIANTA FINTA DELL'IKEAAA!!!" (v.post)

2 commenti:

  1. Il tuo matrimonio non è destinato a durare.

    RispondiElimina
  2. Alessandra Ferrero1 settembre 2011 13:33

    E poi non ti lamentare se Carlotta domenica mattina si sveglia con l'occhio vispo e ti obbliga a fare una gita al vivaio!

    RispondiElimina