lunedì 5 novembre 2012

DIARIO DI UN GIOVANE SPOSO - 007


Come ho già avuto modo di scrivere in questo strano blog, io e Risiko Fuxia non amiamo proprio le stesse tipologie di film; lei ama i film d'amore, le atmosfere malinconiche tipiche dei film francesi e...tutti i film con JUDE LAW...anche se lui fa la comparsa che muore dopo 5 minuti inciampandosi sulle rotaie del tram...
quel film deve essere visto. Io invece in quanto autore e sceneggiatore ho un background di tutto rispetto, per cui giudico i film in base ad uno schema Felliniano: un film per essere di mio gradimento deve avere almeno 5 esplosioni e 3 scene di sesso...tutto il resto non lo comprendo...è pellicola sprecata. Va da sè che 007 SKYFALL non poteva mancare al mio catalogo...così scegliendo accuratamente la sera del sabato (dove se sei fortunato guardi il film con dei tamarri in braccio che mangiano i popcorn e se non sono vicini si urlano da una parte all'altra della sala...), porto la  mia giovane sposa dicendole che andavamo a vedere "Il favoloso mondo di Amelie 2"...lei però che è scaltra come una faina ha capito che era una menzogna e ho dovuto farla svenire con una garza imbevuta di cloroformio e portarla in braccio al cinema Reposi di Torino. Sappiate che il Sig. Daniel Craig, nonostante non sia lo stereotipo di 007 che uno si aspetti...a me piace abbastanza...trovo che abbia fatto tornare virile un agente che rischiava di diventare un fighetto...o come dicono a Milano "un pettinato"...però questo ultimo episodio...non mi ha convinto molto. Al di là del fatto che le scene di sesso sono state una e mezzo e ultimamente appena lui va a letto con una, passa un quarto d'ora e la uccidono...e lui sembra più che altro mortificato perchè hanno sprecato una pallottola...ma Santo Cielo il finale di questo SKYFALL ti fa uscire dal cinema sospettando che 007 sia diventato idiota... Mi spiego (e qui mi dispiace per chi non l'ha ancora visto...quindi non proseguite nella lettura e tornate quando l'avete visto anche voi), IL CATTIVO BUSONE E PLATINATO (Javier Bardem) vuole uccidere la Signora M, che credo stia per Merda ed è il capo di 007...007 alla fine ha un piano geniale per salvare l'anziana "M"...voi penserete , visto che il cattivo è un ex agente pieno di elicotteri militari, soldati e tecnologie di ultima generazione...James Bond metterà al sicuro il suo capo in un bunker dei servizi segreti presidiato dall'esercito...NO SIGNORI!...007 ha un piano ancora più geniale! La porta in campagna nella casa diroccata che apparteneva ai suoi genitori, dove trova per culo un guardia caccia obeso e alcolizzato di 80 anni che gli da una mano...e tutti e 3 si mettono tipo "Art Attack" su Rai 2 a confezionare lampadine che esplodono con dentro puntine da disegnoe + 4 chiodi e scherzetti per far inciampare il commando che da lì a 5 minuti farà irruzione in quella casa che sta su per miracolo (arriveranno proprio perchè il genio di James Bond ha pensato di farsi trovare apposta, invece che mettersi sotto il letto a piangere in posizione fetale). RISULTATO DI QUESTO PIANO GENIALE: Il cattivo arriva con un elicottero militare e rade al suolo la casa dei genitori di bond...e l'anziana signora "M" viene uccisa (per altro neanche dal cattivo, ma da un tirapiedi) oltre ad aver passato gli ultimi giorni della sua vita in una triste, umida e merdosa casa diroccata dispersa nella brughiera scozzese...costretta a fare la pupù in giardino.
Ma la cosa strana è che James Bond e tutto il team dei servizi segreti inglesi sono talmete rincoglioniti che non si rendono conto che la missione è rovinosamente fallita sotto ogni aspetto...Lui torna a Londra vittorioso...la Signora Merda è stata sostituita da uno più simpatico...che invece di dire a 007 se si è bevuto il cervello...gli affida una nuova missione TOP SECRET che vedremo ne prossimo film...dove credo che James Bond morirà subito perchè proverà ad asciugarsi i capelli col fon sotto la doccia...

7 commenti:

  1. bhè, è geniale proprio perchè fa ammazzare il proprio capo facendo sembrare di avercela messa tutta per salvarlo. Già un capo per antonomasia non è simpatico. Poi aggiungici che si chiama con il dispregiativo degli escrementi (e notoriamente la merda non è simpatica)... tutto torna!

    RispondiElimina
  2. Ma infatti, sei tu che non hai capito! Lo scopo era proprio quello di farla uccidere fingendo di proteggerla!!! ;)

    RispondiElimina
  3. Nuuuu, io lo andrò a vedere in settimana e volevo portare il papy al cine... mi sa che ci rimarrà male!

    RispondiElimina
  4. nn fa una grinza.....

    RispondiElimina
  5. Però almeno abbiamo rivisto la mitica Aston ;)

    RispondiElimina
  6. è Javier non Xavier!

    RispondiElimina