martedì 25 giugno 2013

DIARIO DI UN GIOVANE SPOSO - Cos'è l' Amore


"L'amore è un sentimento intenso e profondo di AFFETTO, SIMPATIA e ADESIONE, rivolto verso una persona, un ANIMALE, un oggetto o verso un concetto, un ideale". Questa sono le prime righe che trovate su Wikipedia...e credo che se un marziano arrivasse sulla Terra e cercasse di capire
cos'è questo Amore di cui tanto si parla cercandolo su internet, reagirebbe dicendo: "BELLA CAGATA!" (tipica espressione venusiana). Provate a dire alla vostra fidanzata che provate "affetto", "simpatia" e "adesione" per lei e verrete lasciati dopo aver ricevuto un pugno nella gola...soprattutto dopo che verrà a sapere che potreste provare lo stesso sentimento verso il vostro cane o tartaruga da terra o porcellino d'india. Io ho spesso parlato di Amore (anche in questo blog), cercando di dargli una definizione...ma ammetto di essere in difficoltà. Mentre tutti gli altri sentimenti come ad esempio: l' ODIO, L'INVIDIA, LA RABBIA, LA TRISTEZZA possono essere spiegati piuttosto facilmente...l'Amore forse sfugge da tutte le definizioni (semplici e banali)...forse perchè ognuno lo vive a modo suo e non sa spiegarlo e quando è VERO e GRANDE sembra quasi che il nostro cuore e il nostro corpo non riescano a contenerlo...siamo troppo piccoli per l' Amore. Se ci pensate in realtà l' Amore è una sensazione fortissima che amplifica la realtà e soprattutto amplifica tutti gli altri sentimenti. Quando sei innamorato i profumi e i colori sono più intensi, sta per piovere, ma invece di incazzarci la troviamo una cosa bellissima e romantica...se mentre piove la persona che ami è lì con te la abbracci e se non è con te, vorresti che fosse lì e ti manca...e quella pioggia è bellissima. Viceversa quando l'Amore fa soffrire, la rabbia diventa incontenibile, la sofferenza insopportabile...l'Amore è un amplificatore che ci rende fortissimi o vulnerabilissimi rispetto a tutto ciò che ci circonda...e tutte le persone, gli amici, i nostri genitori:"...non possono capire". La verità è che l'Amore sta là fuori...e l'unico modo che abbiamo per capirlo, toccarlo e finalmente comprenderlo è... che diventi qualcuno...Oggi mi hanno chiesto cosa sarei disposto a fare per Amore...e io d'istinto ho risposto:"TUTTO!", ma mi è sembrata una risposta vuota e ho pensato " io farei tutto per Carlotta...è lei l' AMORE".



10 commenti:

  1. Cosa non si fa per il triangolo ;-)

    RispondiElimina
  2. Stupendo <3 rubo...

    RispondiElimina
  3. Lacrimoni(e diabete)... ma siete bellissssimi!!

    RispondiElimina
  4. cosa devi farti perdonare?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahia! stavolta l'ha fatta grossa. Il mio intuito dice che le ha rovinato qualche oggetto decapato oppure ha osato criticare un suo paio di scarpe.

      Elimina
  5. Accidenti.... mi hai commosso. 😭

    RispondiElimina
  6. Che carino, Jacopo! :) mi hai fatto commuovere!

    RispondiElimina
  7. Che donna fortunata la tua Carlotta!

    RispondiElimina
  8. Ma che succede al blog??? Jacopo non lo aggiorna quasi più.... :( :(

    RispondiElimina