mercoledì 10 aprile 2013

DIARIO DI UN GIOVANE SPOSO: Non vedo il tortora...

 Oggi non è necessario che io scriva decine di righe di diario perchè lascerei parlare la cruda realtà presente in questo scambio di sms dove Risiko Fuxia mi chiede consiglio per alcuni vestiti e scarpe in
vista di una sfilza di matrimoni che ci aspettano da giugno a settembre. Ovviamente sapendo che dietro la scelta di un vestito e l'effetto sorpresa che le donne vogliono ottenere c'è tutto un giro pari a quello dei servizi segreti e della C.I.A., ho schermato i capi in questione per renderli irriconoscibili (altrimenti rischierei di essere eliminato):


10 commenti:

  1. Se sei daltonico non c'è oculista che tenga.....

    RispondiElimina
  2. Tenace Carlotta, che perde ancora tempo a farti vedere gli outfit! :P

    RispondiElimina
  3. Ahahhaah, eccone un altro! Mia mamma una volta chiese a mio papà di ridipingere il soffitto dell'ingresso, tale a quale al colore originario: un tenue verde acqua. A lavoro completato, mio papà, fiero dell'opera compiuta, annunciò: "Ti piace? È venuto proprio uguale a quello di prima". La telecamera inquadra un soffitto ridipinto di un orrido verde pisello. Mia mamma sgrana gli occhi. Fermo immagine. Dissolvenza.

    RispondiElimina
  4. Non vedo il torto, ora.

    RispondiElimina
  5. Roberto Rapari12 aprile 2013 01:52

    Caro Jacopo, purtroppoti capisco in pieno..
    Essendo anche la mia ragazza innamorata delle tinte Tortora e Ottanio di cui ignoravo ampiamente l'esistenza definendole beige e verde merda..
    SOLIDARIETA'!!!

    RispondiElimina
  6. Ma non è questione di oculista, è che vi manca il gene che vi permette di distinguere le varie tonalità. Ci arrabbiamo si, ma comprendiamo le vostre défaillances ;)

    RispondiElimina
  7. Ottanio verde merda
    Ecru caghetta
    Tortora vomito di bimbo
    ecc ecc

    RispondiElimina